Marmorino

Il marmorino veneziano è un intonaco di calce spenta e polvere di marmo che dà una finitura di alto pregio.
È il principale artefice delle decorazioni che si trovano nei più importanti palazzi italiani. È un'arte antica rivalutata che ha avuto un grande impiego dal '500 fino ai giorni nostri.

Il marmorino naturale ha uno spessore di circa un centimetro quando lo si applica dal mattone, a volte di più se si ha un fondo in cocciopesto (o pozzolana).
La tessitura è formata da circa nove strati stesi a fresco, con pressatura finale a sapone di marsiglia tirato a caldo.