Intonachino

Rivestimento per superfici murali esterne dotato di ottima resistenza agli agenti atmosferici e agli alcali, ottima aderenza ed elevata lavorabilità.
È costituito da materiali di natura acrilica, acrilsilossanica, silossanica, a base di leganti in dispersione acquosa, pigmenti colorati selezionati, e cariche minerali di granulometria da 0,5 mm / 1 mm / 2 mm.

La particolare curva granulometrica degli inerti consente di ottenere una finitura tipo intonaco civile fine, medio o rustico, con una scarsa ritenzione dello sporco.
Rappresenta il rivestimento specifico per la protezione e la decorazione di facciate storiche, ma è utilizzato anche come finitura dopo la posa di cappotti termoisolanti.